Home
Home
Connect

McGraw-Hill Education (Italy) srl

ITALIA Indian Flag
Strumenti Tools Print Larger font Smaller font Bookmark this page
 
Share/Bookmark

DISCIPLINE
Economia ed Economia aziendale
Informatica
Ingegneria e architettura
Medicina
Scienze infermieristiche e professioni sanitarie
Scienze matematiche, fisiche, chimiche e biologiche
Scienze umane e sociali
Monografie
Pubblicazioni dalle aziende
Il Disturbo dell’Identità di Genere - Diagnosi, eziologia, trattamento

Di: Davide Dèttore (a cura di)


Il Disturbo dell’Identità di Genere - Diagnosi, eziologia, trattamento


ISBN: 9788838628245,
Prezzo: € 29,00
Pubblicazione: giugno 2005
Pagine: 400
Salta il modulo e acquista online


Mi piace questo libro

Indice dettagliato (formato PDF)
Presentazione/prefazione (formato PDF)
Visualizza titoli simili:
Categoria: Scienze biomediche
Disciplina: Psicologia
Specifico: Clinica psicologica e psicoterapia
Collana: Psicologia

Descrizione | IndiceGli autori |

DESCRIZIONE

È facile, per un bambino, immaginare di diventare un leone. Molto più insolito giocare a fare la leonessa. Il contrario, di solito, capita per le bambine. Una trasformazione di specie, inverosimile in natura, è spesso psicologicamente più accettabile di una trasformazione di genere. La percezione del proprio sesso, infatti, è una componente centrale della propria identità.
Non sempre, però, il proprio sesso anatomico e il proprio genere, la propria relazionalità e il riconoscimento sociale sono in pieno accordo. Che ne è della ragguardevole minoranza che non segue lo sviluppo tradizionale?
Bambini che sognano di diventare leonesse, bambine che si identificano con Tarzan più che con Jane, bambini che continuano a essere innamorati dell’amichetto del cuore anche alle medie, al liceo e oltre. Bambini che alla nascita non hanno un sesso anatomico chiaramente identificabile. Adulti che amano vestirsi con gli abiti tradizionali dell’altro sesso. Persone che si sentono rinchiuse in un corpo con cui non riescono a identificarsi.
Decine sono le combinazioni delle possibili identità di genere. In alcuni casi non si tratta neppure di identità stabili e permanenti. Sono possibili cambiamenti psicologici, relazionali e anche anatomici. Non sempre, però, tali mutamenti sono auspicabili o devono orientarsi in modo predefinito. Forzare una persona all’interno di una "normalità" che non sente sua può portare gravi conseguenze. In alcuni casi, la natura viene aiutata dalla chirurgia e a tali interventi si affiancano complesse valutazioni psicologiche. Non si tratta certamente di scelte chirurgiche di poco conto. A tali interventi seguono poi cambiamenti di stato civile di ragguardevole portata anche sul piano legale.
L’incontro professionale con persone con Disturbo dell’Identità di Genere, oltretutto, ci coinvolge sul piano personale e relazionale. La nostra stessa identità viene chiamata in causa. Casi come questi possono indurci un certo disorientamento.
Aspetti psicologici, genetici, ormonali, chirurgici, sociali, medico-legali, psicoterapici, in queste pagine si organizzano in concrete proposte operative complesse, indispensabili per la presa in carico di persone ancor più uniche, e spesso più sole, della maggior parte dei nostri abituali pazienti.

INDICE

Autori
Prefazione
1) Disturbo dell’Identità di Genere: inquadramento diagnostico e differenziale e incidenza-prevalenza
2) Disturbo dell’Identità di Genere in età evolutiva
3) Disturbo dell’Identità di Genere: teorie eziopatogenetiche
4) Disturbo dell’Identità di Genere: una formulazione in termini di regolazione degli effetti
5) Disturbo dell’Identità di Genere: funzionamento cognitivo collegato al sesso e associazione con i livelli ormonali
6) Disturbo dell’Identità di Genere e omosessualità
7) Disturbo dell’Identità di Genere: aspetti generali del trattamento
8) Disturbo dell’Identità di Genere: metodologie terapeutiche in età evolutiva
9) Disturbo dell’Identità di Genere: il modello di trattamento proposto dall’ospedale mauriziano umberto i di torino
10) Disturbo dell’Identità di Genere: la femminilizzazione dei genitali esterni e la creazione della neovagina
11) Disturbo dell’Identità di Genere: la riconfigurazione chirurgica dei caratteri sessuali in senso gino-androide
12) Disturbo dell’Identità di Genere: riflessioni sul percorso di adeguamento psicofisico e legale presso il SAIFIP
Bibliografia
Indice analitico

GLI AUTORI

Davide Dèttore (a cura di)

Davide Dèttore è professore associato di Psicologia e Psicopatologia del Comportamento Sessuale presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze. Presidente dell’Istituto Miller di Genova, dove svolge attività di psicoterapeuta, è Docente e Supervisore dell’Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento e di Terapia Comportamentale e Cognitiva (AIAMC), della quale è attualmente Past President, e membro di numerose associazioni scientifiche nazionali e internazionali, fra cui l’International Academy of Sex Research. Svolge il ruolo di coordinatore e supervisore di un reparto specialistico per il trattamento del DOC presso una clinica psichiatrica di Firenze.

Top

Chi siamo | Condizioni di utilizzo | Informativa sulla privacy | Normativa sul diritto d’autore| Modello di organizzazione, gestione e controllo | Contattaci | Assistenza | Come ordinare | Mappa del sito

Copyright © 2002 -2017 McGraw-Hill Education (Italy) srl
Via Ripamonti 89, 20139 Milano, Italia - Telefono +39 02/5357181 - Fax +39 02/5397633
Cap. Soc. Euro 10.000 Int. vers. | Codice Fiscale e P. IVA 07805780967 - Iscritta presso la C.C.I.A.A. di Milano numero di iscrizione 07805780967 | R.E.A. 1982936