Home
Home
Connect

McGraw-Hill Education (Italy) srl

ITALIA Indian Flag
Strumenti Tools Print Larger font Smaller font Bookmark this page
 
Share/Bookmark

DISCIPLINE
Economia ed Economia aziendale
Informatica
Ingegneria e architettura
Medicina
Scienze infermieristiche e professioni sanitarie
Scienze matematiche, fisiche, chimiche e biologiche
Scienze umane e sociali
Monografie
Pubblicazioni dalle aziende
Ancorare i porti al territorio - Dai traffici alla marittimizzazione

Di: Enrico Musso, Hilda Ghiara


Ancorare i porti al territorio - Dai traffici alla marittimizzazione


ISBN: 9788838665431,
Prezzo: € 22,00
Pubblicazione: settembre 2007
Pagine: 280
Metti nel carrello




Mi piace questo libro

Indice dettagliato (formato PDF)
Presentazione/prefazione (formato PDF)
Visualizza titoli simili:
Categoria: Economia ed economia aziendale
Disciplina: Ambiente e territorio
Collana: Monografie Categoria: Monografie
Collana: Monografie

Descrizione | IndiceGli autori |

DESCRIZIONE

Il boom del commercio internazionale dovuto alla rilocalizzazione mondiale delle produzioni e ai mutamenti nei mercati delle materie prime e dei consumi fa crescere i traffici sul mare e nei porti. Questi, perduti i monopoli geografici del passato, competono sempre più aspramente. Ma la crescita dei traffici non garantisce alla regione portuale un aumento del valore aggiunto e dei benefici economici, mentre implica l’uso di spazio e infrastrutture e costi ambientali crescenti, fonte di conflitti e possibili rifiuti.
Occorre allora non solo puntare sull’efficienza del ciclo logistico, ma sui benefici economici e il valore aggiunto in loco, ormai il vero indicatore del successo durevole di un porto.
Quel che conta non è tanto l’occupazione diretta delle attività portuali, in calo a causa dell’automazione e delle economie di scala, ma l’occupazione e il valore aggiunto delle attività indotte o attratte dai porti, il cui insediamento dipende assai più dal contesto delle altre imprese e delle istituzioni che dal volume di traffico. Il concetto di cluster marittimo-portuale diventa allora essenziale per la competitività economica dei sistemi portuali, anche a scale subregionali o interregionali. Proprio dal cluster può venire una crescita dell’economia portuale indipendente da quella del traffico.
Può nascere, cioè, la (ri)marittimizzazione, o capacità di creare su un territorio, anche vasto e a rete, un contesto di eccellenza fatto di imprese, istituzioni, formazione e capacità innovativa che ponga ancora il porto come polo trainante per la logistica, cuore strategico dell’economia globale del secolo XX.

INDICE

Introduzione
Ancorare i porti al territorio
1) L’economia di una regione portuale
2) Strategie localizzative e cluster portuale
3) La governance del cluster portuale
4) Il cluster logistico-portuale genovese
5) La pianificazione portuale e territoriale
6) Aspetti normativi
Bibliografia
Allegato a - Metodologia quantitativa: tabelle
Allegato b - Questionari
Allegato c - Questionario core portuale: statistiche
Allegato d - Mappe per i questionari

GLI AUTORI

Enrico Musso, Hilda Ghiara

Enrico Musso è professore ordinario di economia applicata nell’università di Genova, svolge attività di ricerca e didattica nell’economia dei trasporti e del territorio. Autore o curatore di molte pubblicazioni internazionali, è editor di riviste scientifiche internazionali, presidente della Società Italiana degli Economisti dei Trasporti (SIET) e del Maritime Transport and Ports Group presso la World Conference on Transport Research Society
Hilda Ghiara è urbanista, coordina il Centro di Ricerca Interuniversitario Europeo "Go-UP Governance of Urban Policies" e cura master universitari su argomenti territoriali. Ha pubblicato: "Il territorio della capacità Istituzionale" (2002), "Progetto, conflitti e territorio" (2002), "Governance, valutazione delle politiche e gestione dei conflitti" (2006), "La città logistica" (2007). Dirige la rivista Archi @ Media.

Top

Chi siamo | Condizioni di utilizzo | Informativa sulla privacy | Normativa sul diritto d’autore| Modello di organizzazione, gestione e controllo | Contattaci | Assistenza | Come ordinare | Mappa del sito

Copyright © 2002 -2017 McGraw-Hill Education (Italy) srl
Via Ripamonti 89, 20139 Milano, Italia - Telefono +39 02/5357181 - Fax +39 02/5397633
Cap. Soc. Euro 10.000 Int. vers. | Codice Fiscale e P. IVA 07805780967 - Iscritta presso la C.C.I.A.A. di Milano numero di iscrizione 07805780967 | R.E.A. 1982936