Home
Home
Connect

McGraw-Hill Education (Italy) srl

ITALIA Indian Flag
Strumenti Tools Print Larger font Smaller font Bookmark this page
 
Share/Bookmark

DISCIPLINE
Economia ed Economia aziendale
Informatica
Ingegneria e architettura
Medicina
Scienze infermieristiche e professioni sanitarie
Scienze matematiche, fisiche, chimiche e biologiche
Scienze umane e sociali
Monografie
Pubblicazioni dalle aziende
La comunicazione nelle imprese - Riflessioni critiche sulle riforme in atto

Di: Antonio Matacena, Marco Maria Mattei


La comunicazione nelle imprese - Riflessioni critiche sulle riforme in atto


ISBN: 9788838672323,
Prezzo: € 26,00
Pubblicazione: dicembre 2009
Pagine: 314
Metti nel carrello




Mi piace questo libro

Indice dettagliato (formato PDF)
Presentazione/prefazione (formato PDF)
Visualizza titoli simili:
Categoria: Monografie
Collana: Monografie

Descrizione | IndiceGli autori |

DESCRIZIONE

Dopo quasi vent’anni dal recepimento della IV Direttiva e dopo soli quattro dal cosiddetto "disinquinamento fiscale", siamo nuovamente di fronte a due riforme che modificano, o promettono di modificare, significativamente il quadro normativo di riferimento in tema di bilanci. La prima riforma, non ancora approvata in forma definitiva (Legge n. 34 del 25 febbraio 2008 - cosiddetta legge comunitaria 2007), riguarda le norme civilistiche che disciplinano la redazione del bilancio d’esercizio e sembra destinata a ridefinire la forma, il contenuto e probabilmente anche lo scopo dei documenti contabili obbligatori per l’amplissima maggioranza delle imprese del nostro paese. La seconda, già approvata in forma definitiva (Legge n. 244 del 24 dicembre 2007 - cosiddetta Finanziaria 2008), ridefinisce il rapporto fra reddito contabile (melius, risultato ante imposte) e reddito imponibile, in particolare per le società che adottano i principi contabili internazionali (IAS/IFRS). Tutto questo accade durante la più difficile crisi finanziaria del XXI secolo; crisi che ha profondamente indebolito la fiducia collettiva non solo sull’efficiente funzionamento dei mercati, ma anche sulle regole di redazione dei bilanci, che sebbene correttamente applicate non sembra siano state in grado di rappresentare la reale redditività e rischiosità di numerose imprese.
Questo libro si propone da un lato di analizzare le riforme in atto e dall’altro di individuare gli effetti che tali riforme potrebbero avere sulla comunicazione delle imprese, nel mutato contesto economico. Se infatti è vero che la comunicazione economico-finanziaria delle imprese cambia continuamente, solamente rari eventi sono in grado di rompere l’equilibrio esistente, obbligando le aziende a rivedere le loro prassi operative. Oggi, di fronte a mutamenti radicali sia del quadro normativo sia del sistema economico mondiale, diviene perciò irrinunciabile capire se il cambiamento in corso possa condurre effettivamente a un deterioramento della qualità dell’informazione a disposizione dei diversi stakeholder aziendali, come da molti temuto.

INDICE

Parte I- Le prospettive di riforma del bilancio civilistico: verso un’effettiva ibridazione?
1. Le ipotesi di riforma del bilancio civilistico
2. La proposta OIC di riforma del bilancio civilistico
3. XBRL: il formato elaborabile obbligatorio per il bilancio di esercizio
4. La transizione agli IAS/IFRS di Technogym S.p.A.: un’opportunità per migliorare i processi aziendali
Parte II - Fair value e impairment test: modelli di valutazione in (periodi di) crisi?
5. Fair value, mark-to-market, mark-to-model e costo storico: la problematica valutazione degli strumenti finanziari
6. Impairment test: controindicazioni e accorgimenti in tempo di crisi
Parte III- Reddito imponibile e IAS/IFRS: dalla neutralità alla derivazione (raf)forzata
7. Principi contabili internazionali e determinazione del reddito imponibile: rete concettuale
8. Principi contabili internazionali e determinazione del reddito imponibile: l’analisi della riforma in atto
9. Risultato ante imposte e reddito imponibile: un’analisi empirica delle differenze temporanee
10. La comunicazione d’impresa: verso quale contenuto?

GLI AUTORI

Antonio Matacena, Marco Maria Mattei

Antonio Matacena è professore ordinario di Tecnica Professionale all’Università degli Studi di Bologna e presidente del Corso di Laurea Magistrale in Economia e Professione della Facoltà di Economia.
Marco Maria Mattei è ricercatore di Economia Aziendale all’Università degli Studi di Bologna e insegna International Accounting presso la Facoltà di Economia.
Ezio Bassi, Amministratore Delegato, PricewaterhouseCoopers S.p.A.
Alessandra Cavina, Senior Manager, TLS – Associazione Professionale di Avvocati e Commercialisti, Member firm of PricewaterhouseCoopers Tax & Legal Services Network
Massimiliano Marzo, Professore Associato di Economia Politica, Università degli Studi di Bologna
Ruggero Mazza, Senior, TLS – Associazione Professionale di Avvocati e Commercialisti, Member firm of PricewaterhouseCoopers Tax & Legal Services Network
Francesco Nicoletti, Financial Control Manager, Technogym S.p.A.
Elisa Pasqui, Assistant, TLS – Associazione Professionale di Avvocati e Commercialisti, Member firm of PricewaterhouseCoopers Tax & Legal Services Network
Alberto Quagli, Professore Ordinario di Economia Aziendale, Università degli Studi di Genova
Franco Roscini Vitali, Commercialista e Pubblicista, Brescia
Renato Santini, Commercialista e Professore a contratto della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bologna.
Enrico Supino, Ricercatore di Economia Aziendale, Università degli Studi di Bologna.

Top

Chi siamo | Condizioni di utilizzo | Informativa sulla privacy | Normativa sul diritto d’autore| Modello di organizzazione, gestione e controllo | Contattaci | Assistenza | Come ordinare | Mappa del sito

Copyright © 2002 -2017 McGraw-Hill Education (Italy) srl
Via Ripamonti 89, 20139 Milano, Italia - Telefono +39 02/5357181 - Fax +39 02/5397633
Cap. Soc. Euro 10.000 Int. vers. | Codice Fiscale e P. IVA 07805780967 - Iscritta presso la C.C.I.A.A. di Milano numero di iscrizione 07805780967 | R.E.A. 1982936