Home
Home
Connect

McGraw-Hill Education (Italy) srl

ITALIA Indian Flag
Strumenti Tools Print Larger font Smaller font Bookmark this page
 
Share/Bookmark

DISCIPLINE
Economia ed Economia aziendale
Informatica
Ingegneria e architettura
Medicina
Scienze infermieristiche e professioni sanitarie
Scienze matematiche, fisiche, chimiche e biologiche
Scienze umane e sociali
Monografie
Pubblicazioni dalle aziende
Il consenso informato in infermieristica

Di: Laura D'Addio, Marina Vanzetta, Carlo Mochi Sismondi


Il consenso informato in infermieristica


ISBN: 9788838636714,
Prezzo: € 25,00
Pubblicazione: giugno 2010
Pagine: 192
Salta il modulo e acquista online


Mi piace questo libro

Indice dettagliato (formato PDF)
Presentazione/prefazione (formato PDF)
Visualizza titoli simili:
Categoria: Scienze biomediche
Disciplina: Scienze infermieristiche e professioni sanitarie
Specifico: Master&Professione
Collana: Scienze infermieristiche e professioni sanitarie

Descrizione | IndiceGli autori |

DESCRIZIONE

Recensione IPASVI: Leggi la recensione

Nel nostro paese, in particolar modo negli ultimi anni, il tema del consenso informato si è sviluppato in modo rilevante. A monte di tale fenomeno vi è la consapevolezza crescente che la persona assistita è oggi in grado di assumere le decisioni diagnostico-terapeutiche che la riguardano.
Fino a pochi anni fa il consenso informato era tema di avanguardia e di controverso inquadramento, mentre oggi è divenuto un requisito etico centrale della relazione professionista - persona assistita, relazione che è, e dovrebbe sempre essere, un momento di confronto tra saperi. E’ infatti dal confronto tra la volontà della persona assistita e la competenza del professionista, con ruoli diversi ma assolutamente simmetrici, che dovrebbe scaturire la decisione clinica.
Nello scenario qui sopra descritto, il testo che si propone ha l’intento di essere strumento di informazione, orientamento, riflessione critica, guida all’implementazione per il consenso informato infermieristico. Vi è infatti necessità di:
-informare diffusamente sulla originale natura del consenso informato
-orientare alla reale applicazione e consistenza del consenso oggi in Italia, per le varie professioni sanitarie
-riflettere criticamente sugli equivoci diffusi tra le famiglie professionali e tra i cittadini, acquisendo dalla esperienza di oggi spunti critici per riorientare l’applicazione del consenso informato.
Va sottolineato che il volume in questione offrirà in esclusiva la prima ricerca multicentrica sul consenso informato infermieristico, svolta con un campionamento su 5 regioni italiane, al fine di stabilire lo scenario attuale sul fenomeno.
-guidare all’implementazione di consensi informati rispetto all’intervento infermieristico, privilegiando esempi di consenso informato integrato (es. per percorsi clinico-assistenziali anziché per singole prestazioni).

INDICE

Autori
Introduzione
1) Un percorso verso l’empowerment dei cittadini
2) Il consenso informato nell’infermieristica
3) Il consenso informato infermieristico in Italia: i risultati di un’indagine multicentrica
4) Cosa e come fare: impariamo da chi ha già provato
Bibliografia
Indice analitico

GLI AUTORI

Laura D'Addio, Marina Vanzetta, Carlo Mochi Sismondi

Laura D’Addio: Infermiera dal 1982, è dottore magistrale in Scienze Infermieristiche dal 2006. È Direttore del Centro di Formazione dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze, dove svolge il ruolo di Direttore dei Corsi di Qualificazione per Operatore Socio-Sanitario e di Coordinatore Teorico-Pratico del Corso di Laurea in Infermieristica.
Dal 1996 è professore a contratto presso il Corso di Laurea in Infermieristica e i Master dell’Università degli Studi di Firenze.
Marina Vanzetta: Infermiera dal 1984, è dottore Magistrale in Scienze Infermieristiche dal 2008. È stata capo sala di Unità Operative di Neurologia e di Cardio-Pneumologia. Ha ricoperto l’incarico di Responsabile dell’area della ricerca applicata, della verifica e della revisione della qualità (VRQ) e dello sviluppo dell’assistenza infermieristica presso il Servizio Infermieristico della ULSS 22 di Bussolengo (VR). Attualmente ricopre il ruolo di coordinatore presso l’UO di ORL presso l’Ospedale S. Cuore di Negrar (VR).
Carlo Mochi Sismondi: Ideatore e animatore di FORUM PA (1989), la più grande e importante manifestazione europea dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali. Nella sua ormai ventennale attività di costruttore e animatore di reti, ha collaborato con 14 Governi e con 12 diversi Ministri della Funzione Pubblica, contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA snella, moderna, maggiormente orientata ai risultati e ai cittadini.
Svolge attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, a Formez, a vari Istituti pubblici e privati.

Top

Chi siamo | Condizioni di utilizzo | Informativa sulla privacy | Normativa sul diritto d’autore| Modello di organizzazione, gestione e controllo | Contattaci | Assistenza | Come ordinare | Mappa del sito

Copyright © 2002 -2017 McGraw-Hill Education (Italy) srl
Via Ripamonti 89, 20139 Milano, Italia - Telefono +39 02/5357181 - Fax +39 02/5397633
Cap. Soc. Euro 10.000 Int. vers. | Codice Fiscale e P. IVA 07805780967 - Iscritta presso la C.C.I.A.A. di Milano numero di iscrizione 07805780967 | R.E.A. 1982936