Home
Home
Connect

McGraw-Hill Education (Italy) srl

ITALIA Indian Flag
Strumenti Tools Print Larger font Smaller font Bookmark this page
 
Share/Bookmark

DISCIPLINE
Economia ed Economia aziendale
Informatica
Ingegneria e architettura
Medicina
Scienze infermieristiche e professioni sanitarie
Scienze matematiche, fisiche, chimiche e biologiche
Scienze umane e sociali
Monografie
Pubblicazioni dalle aziende
Informatica per le Arti Visive, la Musica e lo Spettacolo

Di: Massimo De Santo, Francesco Colace, Paolo Napoletano


Informatica per le Arti Visive, la Musica e lo Spettacolo


ISBN: 9788838665745,
Prezzo: € 31,00
Pubblicazione: marzo 2012
Pagine: 340
risorse online Salta il modulo e acquista online


Mi piace questo libro

Indice dettagliato (formato PDF)
Presentazione/prefazione (formato PDF)
Visualizza titoli simili:
Categoria: Informatica
Disciplina: Informatica di base
Collana: Istruzione scientifica

Descrizione | Gli autori |

DESCRIZIONE

Sulla scia della consolidata presenza di McGraw-Hill nell’ambito dell’informatica di base, questo testo si pone l’obiettivo di supportare i corsi di informatica erogati all’interno di percorsi formativi orientati alle discipline artistiche. Un inquadramento preliminare generale dedicato al concetto di rappresentazione digitale dell’informazione e ai sistemi di elaborazione attraverso l’utilizzo di reti di calcolatori e Internet, introduce alla parte applicativa, ricca di un’ampia gamma di esempi. Gli autori approfondiscono i diversi ambiti di elaborazione testo e di acquisizione e trattamento di immagini digitali e dei segnali audio video, mostrando come la rappresentazione digitale sia la base per la manipolazione e la trasformazione dell’informazione stessa, enfatizzando così il valore aggiunto che l’ICTI può fornire alle arti, sia come semplice supporto al lavoro tradizionale dell’artista, sia come strumento innovativo attraverso il quale dare vita a nuove forme artistiche. Un capitolo che include esperienze sul campo e best practice raccontate in interviste dalla viva voce di operatori ed artisti e il sito con contenuti multimediali strettamente interconnessi al testo per sfruttare al massimo le potenzialità connesse all’approccio web 2.0 con podcast e videocast, rappresentano un ulteriore distintivo punto di forza del volume.

GLI AUTORI

Massimo De Santo, Francesco Colace, Paolo Napoletano

Massimo De Santo è Professore Ordinario di Reti di Calcolatori presso l’Università di Salerno, dove è Direttore del Centro ICT di Ateneo e Responsabile di Unis@und, webradio istituzionale dell’Ateneo. Nel corso della sua attività ha insegnato Fondamenti di Informatica, Calcolatori Elettronici, Fondamenti Epistemologici dell’Informatica e tiene dal 2006 il corso di Applicazioni Informatiche per le Arti Visive, la Musica e lo Spettacolo presso la Facoltà di Lingue. È Presidente del “Italian Chapter” della Education Society dell’IEEE. I suoi principali interessi di ricerca sono nei settori delle Reti di Calcolatori, della Computer Vision, dei Sistemi per l’E-learning.Grande cultore di fantascienza e da sempre appassionato dei legami tra tecnologia e comunicazione, conduce dal 2009 la trasmissione “Digitalia.fm: Informazione per il cittadino digitale”, disponibile in podcast su http://digitalia.fm. Maggiori informazioni sulle sue attività e interessi su http://cylonprof.it
Francesco Colace è ricercatore confermato nel settore scientifi co-disciplinare ING-INF/05 Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso l’Università degli Studi di Salerno. Dal 2010 tiene i corsi di Applicazioni di Informatica per le Produzioni Multimediali presso il corso di laurea in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale e di Applicazioni Informatiche per le Arti Visive, la Musica e lo Spettacolo II presso il corso di laurea in Discipline delle Arti Visive, della Musica e dello Spettacolo. I suoi principali interessi di ricerca sono nei settori dell’Ingegneria della Conoscenza, delle Reti di Calcolatori e dei Sistemi per l’E-learning. Nel 2009 e nel 2010 è stato visiting researcher presso il dipartimento di “Computer Science” dell’Università di Pittsburgh. Maggiori informazioni sulle sue attività e interessi su http://www.unisa.it/docente/index/fcolace@unisa.it
Paolo Napoletano è Dottore di Ricerca in Ingegneria dell’Informazione. Dal 2008 assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Salerno nel settore Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Nel 2009 è stato visiting researcher presso la University of California. Dal 2007, in qualità di cultore della materia, svolge attività di supporto alla didattica nei corsi di Reti di Calcolatori e Applicazioni Informatiche per le Arti Visive, la Musica e lo Spettacolo. Dal 2010 è docente a contratto per attività integrative nel corso di Informatica Applicata. Musicista per diletto è coautore di una decina di brani ed è iscritto dal 2000 alla SIAE con la qualifi ca “compositore melodista non trascrittore”. Maggiori informazioni su http://www.pnapoletano.it

Top

Chi siamo | Condizioni di utilizzo | Informativa sulla privacy | Normativa sul diritto d’autore| Modello di organizzazione, gestione e controllo | Contattaci | Assistenza | Come ordinare | Mappa del sito

Copyright © 2002 -2017 McGraw-Hill Education (Italy) srl
Via Ripamonti 89, 20139 Milano, Italia - Telefono +39 02/5357181 - Fax +39 02/5397633
Cap. Soc. Euro 10.000 Int. vers. | Codice Fiscale e P. IVA 07805780967 - Iscritta presso la C.C.I.A.A. di Milano numero di iscrizione 07805780967 | R.E.A. 1982936