Home
Home
Connect

McGraw-Hill Education (Italy) srl

ITALIA Indian Flag
Strumenti Tools Print Larger font Smaller font Bookmark this page
 
Share/Bookmark

DISCIPLINE
Economia ed Economia aziendale
Informatica
Ingegneria e architettura
Medicina
Scienze infermieristiche e professioni sanitarie
Scienze matematiche, fisiche, chimiche e biologiche
Scienze umane e sociali
Monografie
Pubblicazioni dalle aziende
Globalizzazione, crisi e riorganizzazione industriale

Di: Patrizio Bianchi

Formato digitale

Globalizzazione, crisi e riorganizzazione industriale


ISBN: 9788838674525,
Prezzo: € 24,00
Pubblicazione: settembre 2014
Pagine: 190
Metti nel carrello




Mi piace questo libro

Indice dettagliato (formato PDF)
Presentazione/prefazione (formato PDF)
Visualizza titoli simili:
Categoria: Monografie
Collana: Monografie

Descrizione | IndiceGli autori |

DESCRIZIONE

In questo libro Patrizio Bianchi affronta direttamente i grandi temi dell'economia dei nostri giorni. Con il collasso del mondo bipolare, uscito dalla Seconda Guerra Mondiale, quella vasta area che veniva definita solo come residuo, il Terzo Mondo, diviene protagonista del nuovo secolo. Nel contempo nei paesi sviluppati si afferma un'ideologia iperliberista, che discredita la produzione, il lavoro, la manifattura, considerati quasi relitti del passato, per sostenere una finanziarizzazione dell'economia, senza regole e senza etica. Proprio la crisi di questa "economia di carta", che negli Stati Uniti ha avuto il suo punto più alto nel fallimento della Lehman Brothers, segna in modo drammatico la società occidentale, richiamando la necessità di un rilancio basato su una più ampia partecipazione dei cittadini, su più educazione e formazione, quindi più innovazione non solo tecnologica, ma anche organizzativa e sociale, più radicamento nel territorio per consolidare comunità locali aperte, resilienti e competitive nel nuovo contesto globale. Ritorna così l'attenzione per l'analisi dell'organizzazione della produzione, qui vista con gli strumenti dell'economia politica classica, così come per nuove politiche industriali, intese non più come sussidi per imprese inefficienti, ma come capacità di coniugare diverse politiche per il welfare, per l'educazione, per l'innovazione, per lo sviluppo del territorio, in una visione di lungo periodo volta a consolidare un ambiente per la crescita, in cui i diritti dei cittadini diventano la base per uno sviluppo partecipato e sostenibile. Una lunga riflessione finale sull'Italia e su diverse esperienze sul campo completano questa ricerca verso una "Good Economy".

INDICE

Premessa
I. Una crisi lungamente preparata
II. La crisi americana e la ricaduta sull'economia globale
III. Il mondo oltre la crisi
IV. Riflessioni sul caso argentino, V. L'Europa e le sue crisi
VI. Le nuove politiche industriali in un contesto globale (con S. Labory)
VII. Riorganizzazione industriale e globalizzazione, la posizione dell'Italia
VIII. Mezzogiorno, crisi globale e riorganizzazione industriale nelle aree marginali
IX. Cambiamento economico e nuovi approcci di politica industriale per una "Good Economy". Riflessioni ed esperienze sul campo (con S. Labory)
X. La ricchezza delle nazioni, scelte collettive e democrazia.

GLI AUTORI

Patrizio Bianchi

Patrizio Bianchi è professore ordinario di Economia applicata presso l'Università degli Studi di Ferrara, dove èstato Rettore dal 2004 al 2010. Dal 2010 èassessore a Educazione, ricerca e lavoro della Regione Emilia-Romagna, dove ha potuto realizzare un'innovativa riforma della Formazione Professionale. Esperto di politiche industriali, ha operato in molti paesi per diverse istituzioni internazionali e governi nazionali.

Top

Chi siamo | Condizioni di utilizzo | Informativa sulla privacy | Normativa sul diritto d’autore| Modello di organizzazione, gestione e controllo | Contattaci | Assistenza | Come ordinare | Mappa del sito

Copyright © 2002 -2017 McGraw-Hill Education (Italy) srl
Via Ripamonti 89, 20139 Milano, Italia - Telefono +39 02/5357181 - Fax +39 02/5397633
Cap. Soc. Euro 10.000 Int. vers. | Codice Fiscale e P. IVA 07805780967 - Iscritta presso la C.C.I.A.A. di Milano numero di iscrizione 07805780967 | R.E.A. 1982936