Home
Home
Connect

McGraw-Hill Education (Italy) srl

ITALIA Indian Flag
Strumenti Tools Print Larger font Smaller font Bookmark this page
 
Share/Bookmark

DISCIPLINE
Economia ed Economia aziendale
Informatica
Ingegneria e architettura
Medicina
Scienze infermieristiche e professioni sanitarie
Scienze matematiche, fisiche, chimiche e biologiche
Scienze umane e sociali
Monografie
Pubblicazioni dalle aziende
Scelte pubbliche e strumenti di management per gli acquisti - Innovazione nelle relazioni impresa - PA - società

Di: Elisa Pintus


Scelte pubbliche e strumenti di management per gli acquisti - Innovazione nelle relazioni impresa - PA - società


ISBN: 9788838666827,
Prezzo: € 20,00
Pubblicazione: febbraio 2009
Pagine: 190
Salta il modulo e acquista online




Mi piace questo libro

Indice dettagliato (formato PDF)
Presentazione/prefazione (formato PDF)
Visualizza titoli simili:
Categoria: Monografie

Descrizione | IndiceGli autori |

DESCRIZIONE

AVVERTENZA: la disponibilità di questo testo è limitata.

Il saggio indaga, con una prospettiva originale, sulla relazione impresa - pubblica amministrazione (PA) - società. Essa ha origine in una precisa consapevolezza: l’impresa, l’ambiente economico, il mercato non sono più l’avversario da contrastare. Una relazione duale fatta della connotazione specifica di impresa e PA non è più sufficiente. Il soddisfacimento del bisogno pubblico e l’erogazione dei servizi pubblici finali si attuano al meglio se la società, nel suo complesso, è parte integrante anche dei processi di supporto alle decisioni. Stato, imprese, società sono oggi sempre più intrinsecamente integrati. Si chiede alla PA di interpretare un ruolo di regia per individuare valori, principi e obiettivi da condividere, di disegnare azioni che portino alla ricerca di relazioni di collaborazione durature e produttive. Si registra un’evoluzione del modello di Stato più coerente al paradigma di public procurement. Gli acquisti delle aziende pubbliche non sono, dunque, gli appalti, non sono solo gli appalti. Sono molto di più: scelte pubbliche, programmi, piani, progetti, attività con una molteplicità di attori (decisori politici, manager pubblici, portatori d’interesse, business community) e strumenti (economici, giuridici, gestionali e organizzativi). Il modello di management che si disegna per la funzione acquisti deriva oggi dall’interrelazione fra i decisori politici e il management pubblico nell’alveo del nuovo sistema di regolazione giuridica. Questo è il punto di incontro della relazione di collaborazione sul quale verificare l’interesse pubblico che le amministrazioni pubbliche devono soddisfare e che le imprese devono conoscere. È erroneo pensare che la relazione di collaborazione sia scevra dei vincoli definiti dal legislatore, ma è altrettanto inadeguata una modellizzazione che evoca limiti stringenti e insormontabili alla capacità di interpretare e dare forza all’autonomia decisionale di impresa e PA. Si ravvisa in una delle caratteristiche principali dell’azienda pubblica, la sua durabilità nel tempo, l’elemento di tensione positiva nel riorientamento al management degli acquisti. Le scelte pubbliche devono iniziare a valorizzare effettivamente tale caratteristica. Per sviluppare azioni di contracting strategico è necessario equilibrio nel soddisfacimento delle esigenze dei diversi portatori d’interessi e tra i risultati raggiunti nel soddisfacimento dei bisogni pubblici e le risorse impiegate: il tempo per valutare e valorizzare l’impatto delle scelte è condizione essenziale.

INDICE

1) Le relazioni impresa - PA come paradigma per l’analisi dei processi di acquisto-vendita
2) Le scelte pubbliche e la regolazione giuridica per gli acquisti
3) Il management degli acquisti nelle aziende pubbliche
4) Il ciclo di vita del processo d’acquisto e gli strumenti di governo
5) Gli acquisti online e le centrali di committenza. Benchmarking internazionale e nazionale: modelli, casi di innovazione, risultati
6) Le innovazioni nel procurement pubblico e gli scenari a tendere
Appendici
Indice delle Figure e delle Tabelle
Glossario
Acronimi
Bibliografia

GLI AUTORI

Elisa Pintus

Elisa Pintus è professore associato di Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche presso la facoltà di Economia dell’Università della Valle d’Aosta. Ha pubblicato articoli e libri su relazioni impresa - PA e processi d’acquisto. Insegna nei corsi executive, graduate, e under graduate Sistema di relazioni impresa - PA, Ridefinizione delle aree e delle forme dell’intervento pubblico e Sistemi di competitività nel settore pubblico, Social responsibility, Public governance e Public sector reform.

Top

Chi siamo | Condizioni di utilizzo | Informativa sulla privacy | Normativa sul diritto d’autore| Modello di organizzazione, gestione e controllo | Contattaci | Assistenza | Come ordinare | Mappa del sito

Copyright © 2002 -2017 McGraw-Hill Education (Italy) srl
Via Ripamonti 89, 20139 Milano, Italia - Telefono +39 02/5357181 - Fax +39 02/5397633
Cap. Soc. Euro 10.000 Int. vers. | Codice Fiscale e P. IVA 07805780967 - Iscritta presso la C.C.I.A.A. di Milano numero di iscrizione 07805780967 | R.E.A. 1982936