Home
Home
Connect

McGraw-Hill Education (Italy) srl

ITALIA Indian Flag
Strumenti Tools Print Larger font Smaller font Bookmark this page
 
Share/Bookmark

DISCIPLINE
Economia ed Economia aziendale
Informatica
Ingegneria e architettura
Medicina
Scienze infermieristiche e professioni sanitarie
Scienze matematiche, fisiche, chimiche e biologiche
Scienze umane e sociali
Monografie
Pubblicazioni dalle aziende
L'infermiere e la libera professione

Di: Luca Cecchetto

Formato digitale

L'infermiere e la libera professione


ISBN: 9788838636745,
Prezzo: € 23,00
Pubblicazione: giugno 2009
Pagine: 182
Salta il modulo e acquista online


Mi piace questo libro

Indice dettagliato (formato PDF)
Presentazione/prefazione (formato PDF)
Visualizza titoli simili:
Categoria: Scienze biomediche
Disciplina: Scienze infermieristiche e professioni sanitarie
Specifico: Management
Collana: Scienze infermieristiche e professioni sanitarie

Descrizione | IndiceGli autori |

DESCRIZIONE

La scelta di esercitare una libera professione in ambito infermieristico non deve essere riduttivamente considerata come una sterile valutazione di natura puramente economica, ma piuttosto come consolidamento di una figura professionale strategica nello scenario sanitario italiano. Il libero professionista ha infatti la responsabilità di garantire la migliore assistenza basandosi sui principi etici e sugli strumenti messi a sua disposizione dagli organi professionali.
In questi anni si è constatato che non sempre l’infermiere risulta consapevole del proprio ruolo. Il rischio è quello di una progressiva trasformazione del lavoro infermieristico in quella che potremmo chiamare "manodopera infermieristica". Gli scandali dei dipendenti "doppio lavoristi" o dell’impiego indistinto di altri operatori per eseguire prestazioni di natura infermieristica hanno creato confusione, ingenerando agli occhi della collettività, ma anche degli addetti ai lavori, un’idea sbagliata della libera professione.
Cosa s’intende allora per "libera professione infermieristica"? Quali sono gli strumenti a disposizione del professionista per l’approfondimento di questa tematica? Quali sono le aree di interesse utili allo svolgimento di questa modalità di esercizio professionale? E ancora: quali i limiti e le potenzialità di questa forma lavorativa? Il volume si pone l’obiettivo di proporre contenuti di carattere teorico (norme, adempimenti, modalità per l’esercizio libero professionale), con una particolare attenzione rivolta all’aspetto pratico dell’attività professionale. Al lettore saranno offerte informazioni in merito all’avvio di un’attività e gli sarà data la possibilità di conoscere e confrontarsi con le esperienze descritte dall’autore. Nella seconda parte vengono indagate le peculiarità e i limiti della libera professione.

INDICE

Parte I - L’esercizio autonomo della professione infermieristica
1) Fattori di sviluppo della libera professione
2) Lavoro autonomo, norme, codice deontologico
3) Ambiti di attività
4) L’attività infermieristica libero professionale: gli aspetti fiscali dei redditi di lavoro autonomo
5) Compatibilità e incompatibilità
6) Pubblicità sanitaria e tariffario nazionale
7) Le responsabilità professionali dell’infermiere libero professionista
8) La previdenza per il libero professionista
9) Associazionismo in Italia
10) Documentazione infermieristica e privacy nella libera professione
Parte II - Il mercato libero professionale
11) Lo studio infermieristico: una risorsa in sanità
12) Minacce e opportunità in libera professione
13) Il libero professionista e la formazione continua: un obbligo morale
Appendice - Strumenti per il libero professionista
Bibliografia

GLI AUTORI

Luca Cecchetto

Luca Cecchetto: Libero Professionista. Titolare di uno Studio Infermieristico Associato.

Top

Chi siamo | Condizioni di utilizzo | Informativa sulla privacy | Normativa sul diritto d’autore| Modello di organizzazione, gestione e controllo | Contattaci | Assistenza | Come ordinare | Mappa del sito

Copyright © 2002 -2017 McGraw-Hill Education (Italy) srl
Via Ripamonti 89, 20139 Milano, Italia - Telefono +39 02/5357181 - Fax +39 02/5397633
Cap. Soc. Euro 10.000 Int. vers. | Codice Fiscale e P. IVA 07805780967 - Iscritta presso la C.C.I.A.A. di Milano numero di iscrizione 07805780967 | R.E.A. 1982936